1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 5, media: 3,40 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Teresa

Racconti Erotici di Escort

Accesi una candela e l’atmosfera fu subito più invitante.
Chiesi a Teresa se voleva fare un bagno con me.
Rispose di si, che si poteva fare.
Ci spogliammo dentro quella penombra, con la candela galleggiante nel bidet, che creava e smorzava ombre su ombre.
Teresa per prima entrò nel bagno e si tolse l’abito bianco, ancora fresco.
Il suo fondoschiena era curvato deliziosamente, come un violino pronto all’uso.
I seni turgidi avrebbero riempito a malapena una scodella, la conoscevo solo da due ore e già ero lì, ad inizio intimità.
L’acqua iniziava a scendere copiosa nella vasca, a giusta temperatura.
Ne troppo calda, ne troppo fredda.
Dentro l’appartamento, il condizionatore era guasto, fuori, l’afa era insopportabile per due corpi congiunti, Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 1, media: 5,00 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Roberto, lo schiavo di Sandra al telefono erotico

Per gentile concessione di Roberto (nome di fantasia) vi proponiamo una testimonianza davvero interessante, un racconto che mette a nudo il suo approccio con il vasto e piccante mondo delle linee erotiche.

“Sono Roberto, un ragazzo sulla trentina nato e cresciuto nella periferia di Roma. Ho sempre nutrito una grande passione nei confronti del sesso, anche se ad essere sincero il mio aspetto più perverso mi ha più e più volte trascinato su fronti davvero poco tradizionali! Per dirla in parole povere, sono sempre stato un grande amante del sesso vissuto in maniera passiva, ed è per questo che nutrivo e nutro tuttora molta curiosità verso rapporti dove io figuro come la Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 4, media: 3,75 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Sequestrato

Racconto Erotico BDSM Sequestrato

La mia Padrona era stanca delle mie continue fughe. Era già accaduto troppe volte che mentre lei dormiva io ne approfittassi per sgattaiolare via. Questa volta aveva deciso di impedirmelo, ma io questo non lo sapevo ancora quando la raggiunsi.
Così dopo una serata tutto sommato tranquilla, in cui il mio unico impegno era stato quello di massaggiarle i piedi per rilassarla della giornata di lavoro, mi fece entrare nella sua camera con la borsa dei legacci.
Ero vestito con gli indumenti femminili che di solito indosso quando sono da lei: una guaina costrittiva stretta con gancetti, calze nere fini, scarpe nere di vernice con tacco a spillo di 7 cm, gonna stretch Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 4, media: 4,25 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Benvenuti su Racconti Eros

Ciao a tutti, sono Lyla la admin di questo fantastico blog che tratta racconti erotici, racconti porno e racconti eros .

Potrebbero sembrare la stessa cosa ma per quanto mi riguarda i racconti eros sono quei racconti dove e al contrario l’atmosfera è leggera e poetica quasi.I racconti erotici sono quelli più classici di racconti di tradimento, di sesso a tre, di orgie con i vicini, di sesso con la sorella o la cugina etc :) In questi ci sono volgarità e parole/frasi molto hot ! Mentre per i racconti porno io ci catalogo quelli più spinti dove si parla di bdsm, di violenze, di sesso con animali e qualunque altra cosa la Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 7, media: 4,57 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Bermuda

 

Sesso selvaggio in spiaggia
Erano arrivati in aereo il giorno prima, faceva molto caldo nonostante fosse autunno inoltrato e sicuramente sarebbe stato possibile fare il bagno ancora per qualche settimana.
All’aeroporto Marco e Licia erano stati accolti da Stefania e Fabio due amici di Licia che si erano trasferiti in quelle isole del sud per motivi di lavoro.
Marco era ormai un medico affermato, Licia dopo l’università aveva fondato una compagnia di import export per il sud America e aveva guadagnato un sacco di soldi.
Erano una coppia molto felice ed affiatata, lavoravano nello stesso campo di Licia, erano i responsabili dell’agenzia di viaggio più importante di Hamilton.
Lei aveva 26 anni, non molto alta, magra e con i Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 4, media: 4,50 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Due sexy studentesse

 

Due Sexy studentesse in intimo

Sono seduto a studiare nella sala lettura della mia facoltà. All’improvviso sento una voce molto dolce che attira la mia attenzione.
Distolgo per un attimo lo sguardo dai libri e vedo uno spettacolo decisamente sensuale. Lei è seduta di fronte, indossa una minigonna molto corta che le fascia in modo perfetto la parte superiore delle cosce accavallate. Sono belle, interminabili e sode. Indossa un top bianco dal quale s’intravede la forma del seno in tutta la sua bellezza. E’ decisamente bella, capelli neri, lisci, lunghi, un viso dolce e allo stesso tempo malizioso, labbra carnose e occhi neri decisamente espressivi. E’ un angelo, penso che debba avere circa ventidue anni.
Resto incantato per Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 3, media: 4,00 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Siti di Racconti

In questa pagina voglio elencare un po di siti internet in cui scrivo saltuariamente (chi più chi meno) alcuni racconti erotici. I blog sono tutti attivi e recenti e cerco di differenziare le categorie delle mie storie per separare alcuni racconti sensuali magari più leggeri/soft e alcuni racconti porno più duri e trasgressivi con storie di gangbang, tradimenti, cuck old etc etc 😀

Quindi se vi piacciano i racconti e vi eccitano questi siti fanno decisamente voi:

http://www.iraccontierotici.it

http://www.raccontipornoreali.it

http://www.relatos-porno.es/ (in spagnolo ma scritti sempre da me :) )

Così ampliate i racconti su cui eccitarsi e fanstasticare per masturbarsi di piacere o prendere ispirazione per del buon sesso selvaggio con il/la partner 😉

Kiss
Lyla

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 2, media: 3,00 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Sito Racconti Erotici in Spagnolo

Ciao a tutti, questo non è un racconto ma una semplice news :). Da poco ho iniziato un nuovo progetto, un blog di racconti porno in spagnolo. Sono madrelingua italiana e spagnola ( ho vissuto moltissimi anni in tutte 2 due le nazioni) quindi ho pensato di provare a cimentarmi nei racconti erotici scritti in lingua spagnola sperando che anche a chi parla quella meravigliosa lingua piacciano :D.

Se qualcuno di voi capisce e/o parla lo spagnolo seguitemi anche sul mio blog di racconti erotici per la spagna: www.relatos-porno.es (relatos eroticos autenticos)

Ho aperto anche la pagina facebook per i racconti: https://www.facebook.com/relatos.eroticos.Mas18

Spero di vedervi anche li a leggere una bella storia eccitante che vi farà sborrare tanto 😉

Graciasss.

hasta luego Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 2, media: 3,50 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Con il prete nel confessionale

Sono un donna giovane di 28 anni, carina con un bel corpo e vi racconto una storia che mi e’ accaduta veramente. Da pochi anni mi ero laureata e da un po’ che frequentavo la chiesa xche’ mi faceva sentire meglio e da li conobbi un prete , un uomo di 55 anni non molto alto di corporatura media ma molto consistente. All’inizio quando lo conobbi provavo inquietudine ma poi incominciare a sentire qualcosa di diverso e forte verso di lui specialmente quando mi fissava con quei occhi profondo , ogni volta che entravo in chiesa. Volevo capire meglio cosa era questa cosa che sentivo e cosi’ un giorno me lo Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 3, media: 4,67 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Voglia di te. Di ogni singola goccia.

Come una troia succhio e ingoio tutto il suo sperma

Una volta scesa dal treno mi precipitai a prendere un taxi al volo. Pensando
di essere in ritardo. Una donna che si fa attendere è normale, specialmente
al primo incontro, ma sapendo che il tempo che poteva dedicarmi non era tantissimo
non potevo concedermi di fare qualcosa di simile. Arrivammo praticamente insieme
al ristorante che avevamo scelto e dopo esserci presentati di persona, ci
accomodammo al tavolo che già da una settimana avevamo prenotato.
Ripercorrere a voce tutti i pensieri sino ad allora solo scritti tra noi era emozionante,
come del resto era intrigante pensare che c’eravamo sempre ripromessi
che mai ci saremmo incontrati. “Ho deciso che mi tratterò qui qualche giorno. Mi sono
così presa due giorni di “ferie” Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 1, media: 5,00 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Desiderio di sottomissione

uomo schiavo si fa sottomettere dalla sua sexy padrona - bdsm

Inginocchiata davanti a lei, inizio a baciarle e leccarle i piedi, guardandola aspetto un suo cenno per dirigermi più in alto.
aprire i pantaloni e ritrovarmi ad annusare il suo membro, desiderarlo, spostare l’intimo per poi dedicarmi al suo cazzo.
un pompino lungo ne segue, alternato a dolci baci, calde leccate e vogliosi risucchi.
le offro il mio corpo, qualsiasi mio buco è il suo, libero di godere dove più la eccita.
Il mio desiderio piu’ grande è ripulire il suo seme dopo l’orgasmo, per non perderne una sola goccia.
Da brava cagnetta, per farla eccitare ulteriormente, mentre le faccio un pompino passionale,dove accolgo il suo cazzo fino in gola, strofino la mia fica sulla sua Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 1, media: 5,00 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Storia di una schiava (I parte)

Donna schiava legata e ammanettata

Silvia è una splendida trentacinquenne, alta, con lunghi capelli, magnifici fianchi ed eccitantissimi

seni; è un’affermata professionista nella sua città titolare di rinomatissimo studio d’architettura.
Sessualmente trova soddisfazione sia con uomini sia con altre donne.
Marta ha ventitré anni.
Anch’essa è alta, slanciata, splendida ragazza.
Studia all’università.
Abita in provincia ma, per essere più vicina alla facoltà, ha deciso di trasferirsi in città.
Silvia ha messo un annuncio sul giornale per trovare una cameriera che si occupi a mezza giornata
della sua grande casa.
All’annuncio risponde Marta che, per mantenersi agli studi e per vivere in città, vuole trovare un
lavoro part-time che le consenta di guadagnare qualcosa e di avere tempo a disposizione.
La studentessa si reca nello studio di Silvia Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 1, media: 4,00 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Racconto di un pescatore

Marito schiavo calpestato da sua moglie coi tacchi
Giorgio come tutte le domeniche si trovava su una riva di un famoso
fiume della pianura padana.
Il sole stava salendo e lui ormai aveva finito di pescare.
Si mosse con la barca verso l’insenatura che lui ed altri usavano come porticciolo, e noto’ subito che
qualcosa non andava per il verso giusto.
Vide un automobile di grossa cilindrata parcheggiata di fronte al capanno dove metteva a dimora gli
attrezzi e sentiva le urla di un uomo.
Attracco’ cercando di fare meno rumore possibile, scese e si nascose dietro il suo capanno cercando
di guardare da una finestra laterale cose stesse succedendo.
Rimase a bocca aperta nel vedere la scena che si svolgeva nel suo capanno.
Due energumeni vigilavano sulla porta Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 2, media: 4,50 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Elena la moglie in calore

Mia moglie Elenza fa la zozza sul letto
Io intanto tornai a casa per aspettare quella troia di mia moglie.
Lei entrò dalla porta ed io feci finta di essere sorpreso ed incazzato.
Lei tentava a malapena di coprirsi i genitali con quella minuscola giacchetta mentre io gli urlavo :
“troia dove sei stata in quelle condizioni”.
Lei farfugliando qualcosa cercò di giustificarsi come al solito di essersi masturbata in strada, io
replicai urlando :
“ma se sei piena di sperma dalla testa ai piedi e puzzi come una latrina, fammi vedere la figa!”.
Lei si mise sul divano e spalancò le gambe, io le mollai una sberla e le dissi:
“guarda in che condizioni ti sei fatta ridurre, hai una fregna viola e tumefatta nella quale Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 6, media: 3,83 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

QUELLA PORCA DI MIA MADRE 2

Il Culo di mia madre

Era un’estate iniziata come tante altre mia madre mi chiese di accompagnarla in vacanza, mentre mio padre restava a casa dato che doveva lavorare, andammo a stare una settimana nella nostra villetta la mare.
Il giorno dopo che siamo arrivati mia madre mi propone di andare al mare e ci dirigiamo verso la spiaggia però non notai subito che si trattava di una spiaggia per nudisti, a mia madre piace molto stare nuda a prendere il sole,in fatti quando mio padre non c’è in villa prende sempre il sole nuda in terrazzo, ma a me non piaceva, mi sentivo a disagio tutte le volte che mi ha costretto ad accompagnarla e mi Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 1, media: 1,00 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

La puledra e il suo stallone

Puledra legata come un salame e scopata dal suo stallone
Paola e Giorgio sono due amanti felici, perche’ fin dal loro primo incontro fu evidente che entrambi
amavano il sesso in tutte le sue manifestazioni comprese le piu’ strane anomalie e perversioni, e
quindi avrebbero potuto trarre dai loro rapporti il massimo piacere. Paola adorava le calze a rete a
mezza coscia, i guanti di pelle nera al gomito, le tute e le scarpe di vernice a tacco alto: cosi’ vestita
si sentiva tremendamente su di giri, pronta a tutto, perversa ed eccitata prima ancora che Giorgio
iniziasse ad esibire il suo robusto membro di proporzioni molto interessanti.
Le piaceva molto iniziare l’incontro pomeridiano in chiave sadomaso: Giorgio era ammanettato e
ridotto alla catena, come un cane in Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 1, media: 4,00 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Sesso … da Morire

La mia ragazza fa la troia con le autoreggenti

Finalmente mi ha invitata a cena a casa sua. E sarà una serata davvero speciale visto che ogni volta
che mi vede “mi mangia con gli occhi”. E’ un ragazzo molto bello, alto, muscoloso, capelli neri,
occhi scuri, orecchino (che io trovo molto sensuale), e penso che a letto sia una forza!
Vediamo, cosa mi metto? Qualcosa di molto sexy … reggiseno di pizzo nero, perizoma di pizzo
nero, calze autoreggenti, maglietta di pizzo molto trasparente, minigonna, tacchi alti. Mmmm,
penso proprio di riuscire a fare colpo così.
Trucco leggero, tranne la bocca … rossetto rosso fuoco che evidenzia bene le mie labbra carnose;
capelli lunghi, sciolti, sulle spalle.
Sono già eccitata da morire al pensiero delle sue mani Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 1, media: 5,00 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

Sara

Mi scopo la mia ex ragazza
Quando entrai, l’ingresso era in penombra, Sara teneva le persiane chiuse per il caldo, entrai e mi
chiusi la porta alle spalle mentre lei si era già incamminata precedendomi, verso camera sua.
Quella casa la conoscevo bene, l’avevo frequentata per anni, eppure mi sembrò estranea, o
cambiata.
In realtà non era cambiato nulla.
Il grande salone a destra dell’ingresso, col pianoforte alla parete, in fondo, e il tavolo quasi al centro
della stanza, i quadri di Enrico Baj e Mirò, la Menorah sul caminetto, la grande libreria dietro il
muretto basso in pietra serena, proprio davanti alla porta.
Sara camminava davanti a me, con indosso una maglietta bianca, a piedi nudi, senza mutande.
La maglietta arrivava appena sotto le cosce, Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Voti: 1, media: 3,00 sul massimo di 5)
Loading...Loading...

IL CAVALIERE, LE CORTIGIANE E LE SOUBRETTE(iii ATTO)

III atto
Bunga bunga
La settimana successiva, il prof Paolone, si presenta con le due “pollastre” al castello del cavaliere; e, questa volta, a fare gli onori di casa, è donna Vittoria.
Il prof: buongiorno, donna Vittoria! Ho appuntamento con il cav Rodolfo.
Donna Vittoria: oh! Professore illustrissimo, i miei rispetti! Loro, sono le due ragazze!?
Il prof: sì, ve le presento; lei, è Rosistella Galatini, soubrette; e lei, è Caterina detta Catia, “Velina”. Ragazze, lei è donna Vittoria, la governante del cav Cavalcanti.
Rosy: molto lieta! Mi può chiamare anche Rosy.
Catia: Enchanté!
Donna vittoria: attendete un attimo che, vi annuncio al cavaliere.
Il prof: prego!
Donna vittoria: permesso, cavaliere?
Il cav: avanti!
Donna Vittoria: scusate, cav, di là, c’è il Leggi il Racconto Erotico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle! (Ancora nessun voto, 1.0 giudica il racconto!)
Loading...Loading...

Sorpresa anale

Frequento l’ultimo anno di liceo scientifico e da circa sei mesi sono insieme ad una mia compagna

di classe, Carlotta.
Dopo circa due settimane da quando eravamo insieme me la diede per la prima volta, e da quel
giorno, quasi ogni pomeriggio me la portavo a casa, e sperimentavamo sempre nuove posizioni.
Un pomeriggio le telefonai dicendole che avevo una sorpresa, e la feci venire a casa mia.
Naturalmente capi’ subito di che tipo di sorpresa si trattava, e si presento’ vestita con un paio di
jeans elasticizzati, da cui si potevano vedere il suo culo sodo come il marmo, e il solco della sua
fica, perche’ non aveva le mutandine.
Dopo averla spogliata la misi sul letto matrimoniale Leggi il Racconto Erotico